Negozio

Nelle loro mani
22 Settembre 2023
Sul sentiero dell’assassino
5 Marzo 2024
Show all

Pagine 344
Prezzo brossura € 20
ISBN 978-88-94979-51-0

Il fiore di Farahnaz

20,00

Svuota
COD: I-2-1-1 Collana:

di Yaprak Öz

Siamo alla fine degli anni Settanta e la Turchia attraversa un periodo di instabilità politica ed economica, ma a Kilic, zona residenziale, dove vivono ingegneri e medici in servizio nel complesso minerario adiacente alla città di Zonguldak sulla costa del Mar Nero, la vita scorre tranquilla e spensierata, tra serate al cinema, partite a canasta, balli e cene. La piccola comunità di funzionari è infatti molto unita e i rapporti di vicinato sono improntati alla massima solidarietà fino quando la moglie del direttore degli impianti minerari non viene trovata morta. Questo non sarà che il primo di una serie di eventi inquietanti che culminerà con un altro atroce omicidio. La polizia indaga, ed è pronta ad attribuire i crimini a uno sbandato del posto. Ma Yildiz, moglie di uno degli ingegneri, divoratrice di gialli e sarta per passione, non si accontenta. Da acuta osservatrice, accumula indizi che la portano a conclusioni ben diverse.

 

A Kilic, zona residenziale sulla costa del Mar Nero, la vita scorre tranquilla e spensierata. La piccola comunità che vi abita è molto unita, fino a quando la moglie del direttore degli impianti minerari non viene trovata morta.
Rassegna internazionale

La “detective amatoriale” del nuovo libro di Yaprak Öz è un personaggio comune e umile, non uno degli investigatori di rango dei vecchi gialli. Ma l’autrice utilizza il mistero con tale maestria che ci si chiede sempre “Chissà cosa farà adesso!”.
Doğan Hızlan, Hürriyet Gazetesi, 3 Ottobre 2020

Il romanzo offre un piacevole spaccato della vita di una cittadina di provincia nella Turchia prima del colpo di Stato del 1980.
Özlem Ertan, Evrensel, 8 Agosto 2019

“Consigliato caldamente per chi vuole leggere un giallo molto gradevole”
Polisiye Durumlar