Echi del silenzio

di Chuah Guat Eng

Ai Lian, una giovane malese di etnia cinese, durante il suo soggiorno di studio in Germania incontra  e s’innamora di Michael Templeton, un inglese nato e cresciuto nel distretto di Ulu Banir, dove il padre Jonathan Templeton, ora cittadino malese, possiede una piantagione. Dopo una lunga assenza, Ai Lain ritorna a casa per assistere il padre malato e morente, e in seguito parte per la piantagione dei Templeton, dove intende trattenersi a lungo. Nel giorno del suo arrivo ha però luogo un omicidio e Ai Lian è ben presto coinvolta nella ricerca dell’assassino.